Sharing

Cellulari, smartphone, tablet, non sono più status symbol ma oggetti del vivere quotidiano. Un mondo saturo di comunicazione virtuale dove l'assenza dell'interlocutore ne aumenta l'incomunicabilità. Le fotografie sono realizzate sui mezzi pubblici di Parigi, Marsiglia, Nizza e Torino.

Liliana Guazzo Lanzardo

Sharing

Cellphones, smartphones, tablets, they are objects of everyday life. In a word, saturated with virtual means, the interlocutor is absent, making it all the more difficult for communication to happen. These photographs are realized on public transports in Paris, Marseille, Nice and Turin.

Liliana Guazzo Lanzardo

1/18